venerdì 30 aprile 2010

Torta leggera di carote





Oggi avevo proprio voglia di fare qualcosa di dolce.. e anche di mangiarlo senza però sentirmi in colpa dopo..ho frugato fra le mie ricette e ne ho trovato una particolarmente invitante ma soprattutto leggera..gli ingredienti sono molto semplici..

TORTA LEGGERA DI CAROTE

300g Carote grattuggiate
1/2 tazza di liquore dolce (Io ho usato il Limoncè)
400 g farina
150 g zucchero
4 uova intere
100 g olio d'oliva
100 g latte
1 bustina di lievito per torte
1 bustina di vanillina

Monta le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa, poi aggiungi a cucchiate la farina setacciata con il lievito e la vanillina, alternando con il latte..poi aggiungi la farina restante e l'olio.
Aggiungi le carote grattuggiate mescolando velocemente con un cucchiaio in legno. Aggiungi il liquore e mescola per incorporare bene il tutto.
Imburra e infarina uno stampo, versa il composto e cuoci a 180°per 35 minuti circa, controllando la cottura con lo stecchino..
A piacere spolverizzare con lo zucchero a velo..io non l'ho fatto visto che sono a dieta!!!

giovedì 29 aprile 2010

Ravioli di patate e salsiccia

Salve!!
Stamattina appena mi sono svegliata ho pensato di provare una ricetta che tempo fa avevo annotato guardando la Prova Del Cuoco, prepararata da Alessandra Spisni, ma che avevo lasciato in un cassetto assieme a tutte le ricette da provare..ovviamente ho aggiunto un tocco personale..

RAVIOLI DI PATATE E SALSICCIA

Per la sfoglia:
2 uova
200g farina

Per il ripieno:
500g patate
100g grana grattugiato
2 uova
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
sale e pepe q.b
io ho aggiunto: 150 g di prosciutto cotto tritato e 1 mozzarella a dadini piccolissimi

Per il condimento di Salsiccia:
500 g salsiccia
500 g passata di pomodoro
1 cucchiaio di olio (nella ricetta originale c'era lo strutto)
1 cipolla piccola tritata
1/2 bicchiere di vino Bianco

Procediamo:

Lessare, pelare e passare le patate nello schiaccia patate. Unire alle patate il grana grattugiato. Aggiungere 2 uova e il prezzemolo fresco tritato. Correggere di sale e pepe. Fare un fondo con olio e cipolla. Una volta imbiondita la cipolla, unire metà della salsiccia sbriciolata e il resto delle salsicce. Fare imbiancare la carne sempre mescolando a fuoco medio. Quando la salsiccia cambia colore, aggiungere il vino bianco e fare evaporare a fuoco alto e a tegame scoperto. Unire la passata di pomodoro e lasciar cuocere per circa 1 ora; correggere di sale e pepe; Aggiungere l'acqua durante la cottura se è necessario.
Preparare la sfoglia e stenderla, appoggiare dei mucchietti con ripieno di patate e formare dei ravioli.
Mettere a bollire l'acqua e far cuocere per qualche minuto i ravioli fino a che non torneranno a galla. Scolarli e ripassarli in padella con il sugo di salsiccia.

Nella ricetta originale, non si realizzavano dei ravioli ma dei tortelloni ma io per questione di praticità ho preferito fare altro..Il risultato è strepitosoooooooo!!Non mi sarei immaginata un risultato del genere!!!
Con la salsiccia restante, cotta nel sugo ho preparato anche il secondo..

Cosa posso dirvi ancora?! PROVATE, PROVATE & PROVATE!!!

mercoledì 28 aprile 2010

Farfalle con philadephia, zucchina e tonno

Buongiorno a tutti!!!
Oggi a pranzo ho sperimentato questa ricetta e devo ammettere che è stata molto gradita dalla mia famiglia..quindi senza dilungarmi in chiacchiere vi dico subito gli ingredienti:
FARFALLE CON PHILADELPHIA ZUCCHINA E TONNO

350 gr Pasta tipo Farfalle
350 gr Zucchina tagliata a rondelle sottili
160 gr philadelphia
2 scatolette di tonno
1 pizzico di noce moscata
1/2 dado da cucina
1 aglio

Allora...Ho scaldato un pò di olio in una pentola, ho aggiunto un aglio intero (così è più semplice eliminarlo dopo),poi tagliato le zucchine a listarelle e le ho inserite nella pentola assieme al 1/2 dado. Ho fatto cuocere per un pò.. più o meno 10 minuti..
Ho aggiunto le scatolette del tonno, una grattata di noce moscata e ho fatto insaporire il tutto mescolando delicatamente.
Ho aggiunto infine la philadelphia e l'ho fatta sciogliere del tutto.
Nel frattempo ho cotto la pasta in acqua salata..
(Per rendere più cremoso la philadelphia ho aggiunto un mestolo da cucina di acqua di cottura della pasta)
Ho messo la pasta già scolata nel preparato precedente, e ho mescolato bene..
Servire caldo.
è un piatto semplice, veloce e leggero!!!C'è la philadelphia che rende tutto più buono!!!

domenica 25 aprile 2010

Muffin Supercioccolatosi


Salve a tutti..ieri ho trasgredito la dieta....ma non riuscivo a trattenermi..dovevo preparare qualcosa di buono..così ho deciso di provare una ricetta che tempo fa ho trovato su internet, ovviamente è una ricetta di MUFFIN!!!Sono diventati la mia passione!!Sono semplici da preparare, veloci nella cottura e super gustosi..

Questa ricetta è sensazionale, la consiglio a tutti..sono così buoni che li chiamerò:


MUFFIN SUPERCIOCCOLATOSI


210 gr di farina
100 gr di zucchero
essenza di vaniglia (io ho messo una bustina di vanillina)
170 gr di cioccolato fondente
75 gr burro
90 gr latte
90 gr yogurt bianco (io ci ho messo un vasetto intero da 125 gr )
1 uovo
1 pizzico di sale
120 gr di gocce di cioccolato
1 cucchiaino di lievito per dolci



Fondere il cioccolato a bagnomaria con il burro e farlo intiepidire. Aggiungere l'uovo, lo yogurt con il latte e la vaniglia e mescola con una frusta per amalgamare.
In una ciotola mescolare gli altri ingredienti: farina, lievito,zucchero, sale e gocce di cioccolato. Aggiungere gli ingredienti asciutti a quelli liquidi in una volta sola e mescolare quel tanto che basta per amalgamarli.
Il composto non deve essere assolutamente lavorato e non deve risultare omogeneo ma piuttosto grumoso.
Mettere il composto negli appositi pirottini e cuocere a 180° per 20 minuti circa, controllando la cottura con la cd "Prova stecchino".
Consiglio di mangiarli tiepidi.. perché cisì le gocce ci cioccolato sono ancora un pò sciolte!!!

Sono meravigliosi e gustosissimi!!Impossibile resistere..io ne ho mangiati ben 2!!povera dieta!!
CIAOOOOO

venerdì 23 aprile 2010

Muffins al formaggio e fantasia

















MUFFIN AL FORMAGGIO E FANTASIA

250 gr di farina
250 gr latte
30 gr burro
1 uovo
1/2 Bustina di lievito per torte salate
Sale q.b.
150 gr emmental a cubetti
Io ci ho messo gli asparagi sbollentati ma è possibile aggiungere anche altri ingredienti purchè gia cotti!!Come ad esempio cubetti di prosciutto..

Mescola in una ciotola tutti gli ingredienti liquidi, in un'latra quelli solidi. Unisci i due composti mescolando con un cucchiaio in legno molto velocemente..Disporre a cucchiaiate negli stampini da muffin imburrati e infarinati (A me ne sono venuti 12 ). Cuocere a 180° per 30 minuti circa controllando la cottura.
Fantastici!!!Da provare!!!!!

Muffins emmental e zucchina

Salve a tutti oggi vi propongo una favolosa ricetta di Muffin!!Non si tratta di muffin dolci ma di quelli salati..
In questo periodo sono a dieta ferrea e quindi pur di preparare qualcosa, mi sto cimentando nella sperimentazione di questi fantastici muffin che non contengono zucchero, ma che mi permettono anche di intergrare la verdura che a me non piace molto!!!Basta chiacchiere, la ricetta è la seguente:

MUFFIN EMMENTAL E ZUCCHINA

2 Uova

3 cucchiai di latte
1 cucchiaio di acqua
25 gr di burro fuso
sale q.b.
150 gr farina
1/2 Bustina di lievito per torte salate
1/2 Cipolla tritata
250 gr Zucchina tritata finemente
100 gr emmental

Sgusciare le uova e mescolarle con l'acqua , il latte e il burro fuso; Aggiungere la farina setacciata con il lievito a cucchiaiate nel composto; Aggiungere l'emmental a cubetti, la zucchina e la cipolla tritata: Mescolare velocemente il tutto e salare.
Disporre nei classici stampini da muffin (imburrati e infarinati) e cuocere in forno a 200° per 25' circa...Servire caldi o tiepidi..OTTIMI!!!!

venerdì 2 aprile 2010

Taralli Pasquali (Ricetta della Prova del cuoco)

Qualche giorno fa una maestra in cucina alla Prova del Cuoco, Sara Papa, ha preparato i TARALLI PASQUALI..ovviamente io li ho rifatti a casa ed ho avuto un risultato eccezionale!!!Adesso propongo a voi la ricetta:

TARALLI PASQUALI
500g farina 00
170 g zucchero
4 uova intere e 1 tuorlo
100gr burro
1/2 bustina di lievito vanigliato
la punta di un cucchiaino di ammoniaca per dolci
la bucia di un lione grattuggiato
un pò di latte (30-40g circa)

Per la glassa:
1 albume
180gr zucchero
poche gocce di limone
codette colorate (A piacere)

Allora...Procediamo...
Miscelare la farina setacciata con il lievito in polvere e l'ammoniaca. Aggiungere lo zucchero, la buccia grattuggiata del limone, le uova intere, il tuorlo e il burro morbido. Lavorare bene tutti gli ingredienti aggiungendo il latte necessario per ottenere in impasto abbastanza solido. Qunado la pasta avrà assunto la giusta consistenza, lavorarla su un piano ionfarinato- Dividerla in piccoli pezzi e ricavare dei cilindretti; Attorcigliare le due estremità a cordoncino e ormare delle ciambbelline, unire le punte e sigillare con il dito. Cuocere i taralli in forno caldo a 180°per 25 minuti circa, fino a che non assumono un colore dorato.
Preparare la glassa lavorando l'albume a neve fermissaima, mescolando poi con lo zucchero e aggiungendo qualche goccia di limone.
Quando i taralli saranno ancora tiepidi, spennelalrli con la glassaoppure immergere la parte superiore della ciambella nella glassa stessa. A piacere è possibile metterci le codette colorate..
A questo punto si rimettono nel forno spento, ma ancora caldo, finchè la glassa non si solidifica.
Sono davvero buoni, Provateli e poi lasciatemi i vostri commenti!!!

Biscotti occhio di bue


Salve a tutti!!!
Questa è la mia prima ricetta su questo blog!!Spero che possa esservi utile..
Allora ieri ho preparato i famosissimi "Biscotti occhi di Bue" la ricetta è la seguente:

BISCOTTI OCCHI DI BUE


350 g Farina 00
1 uovo intero
150 g Fecola di patate
150 g zucchero a velo
250 g Burro
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
Nutella per farcire

Procedimento:
Con gli ingredienti prepara la frolla e poi lasciala riposare in frigo per 30 minuti in frigo; Poi ritaglia dei dischetti e in egual numero altri dischetti da cui toglierai il centro con un piccolissimo stampino.
Cuoci in forno a 180° per 10 Minuti in forno preriscaldato. Togli dal forno quando i biscotti sono ancora bianchi.
Togli dal forno e sul rovescio dei dischetti interi spalmaci la nutella, unisci con un dischetto con il buo e cospargi di zucchero a velo...
MMMMMMMM CHE BUONI!!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...