venerdì 21 ottobre 2011

Torta al cioccolato farcita con la crema..per festeggiare 200 sostenitori!

Oggi sono felicissima perchè quando ho aperto la pagina del mio blog ho visto che ho raggiunto i 200 sostenitori! Non avrei mai immaginato di raggiungere questo numero..

Per festeggiare, ho preparato una torta al cioccolato molto semplice..da offrire a tutti voi




TORTA AL CIOCCOLATO FARCITA





3 uova


200 gr farina


50 gr cacao amaro


170 gr zucchero


100 ml olio di semi


100 ml latte


1 bustina di lievito per torte


1 goccio di liquore (io ho messo un goccio di caffè!)


1 pizzico di sale


Per farcire





Lavorare le uova con lo zucchero, poi aggiungere gradualmente la farina setacciata con il cacao, la bustina di lievito e il sale alternando con il latte e l'olio.

Imburrare e infarinare uno stampo per torta di 24 cm di diametro e versare l'impasto.

Cuocere a 180° per 30 minuti circa.

Preparare la crema pasticcera come scritto qui, poi tagliare la torta a metà e farcirla.



Grazie a tutti... <3

Con affetto


Golosina


mercoledì 12 ottobre 2011

Brioches senza uova


Salve a tutti!ho provato questa ricetta di Morena, presa da qui..ed il risultato è stato davvero buono!Dei cornetti leggeri, non sfogliati come quelli del bar..da gustare la mattina ..ma anche nel pomeriggio come piace a me!

Vi copio la ricetta!


BRIOCHES SENZA UOVA





500 gr di farina (metà 00 e metà manitoba)


100 gr di zucchero


70 gr di burro morbido (io olio)


25 gr di Lievito di Birra


125 gr di acqua circa (la quantità varia in base alla capacità di assorbimento della farina)


125 gr di latte circa (la quantità varia in base alla capcità di assorbimento della farina)


4 gr di sale


vanillina


Io ho impastato tutto a mano, mescolando tutti i liquidi e gli aromi per primi, poi la farina, il lievito, il sale; ho impastato e dopo ho aggiunto il burro morbido. La consistenza deve essere morbida ed appiccicosa anche se dopo servirà un pò di farina per la stesura. Lasciare lievitare fino al raddoppio.

Ho diviso l'impasto in 2 parti., poi ho spolverato con un pò di farina il piano di lavoro ed ogni pezzo l'ho steso in 2 dischi dello spessore di 5 mm che ho tagliato a spicchi. Ho posto un bel cucchiaio di nutella sulla base degli spicchi e poi li ho arrotolati formando le brioches. Ho posizionato le brioches sulla teglia da forno, le ho coperte e le ho messe a lievitare fino ad un nuovo raddoppio.
Ho spennellato con latte ed infornato a 200° per 10 minuti circa nella parte centrale del forno.


Ottima ricetta...che ne dite?

martedì 4 ottobre 2011

Crema pasticcera



Crema pasticcera




500 ml latte



4 rossi d’uovo




120 gr zucchero




50 gr farina (o fecola di patate)



1 bustina di vanillina (o una stecca di vaniglia o un limone grattugiato)




Scaldare il latte sino all'ebollizione e unire la stecca di vaniglia tagliata in due per il lungo.Lasciare riposare coperto per una trentina di minuti.Battere in una casseruola i tuorli con lo zucchero; unire la farina e, sempre mescolando, il latte che nel frattempo si sarà raffreddato.Mettere sul fuoco e cuocere sino a che la crema si addensa senza però farla arrivare a bollore.

Torta di mandorle di Anna Moroni




Torta alle mandorle


di Anna Moroni




100g farina 00


350g zucchero (io 250)


350g mandorle con la buccia +50 gr per decorare


3 uova


liquore all'arancio (io non l’ho messo)


1 pizzico di sale


8g di lievito per dolci


1 bustina di vanillina



Tritare al mixer le mandorle con lo zucchero. Pesa 240 gr (o 200 gr se riduci lo zucchero) di mandorle e zucchero tritati e aggiungi 100 gr burro, 100 gr farina, 4 gr lievito e ½ uovo (mescola un uovo intero e prendine metà!); impastare fino ad ottenere una frolla e stenderla in una tortiera foderata di carta forno; fare il bordino con le mani. Usare una teglia con diametro di 24 cm.Prendere il resto delle mandorle tritate unire le 2 uova e il mezzo uovo sbattuto, la bustina di vanillina, 4 gr lievito, 1 pizzico di sale, la buccia di un limone grattugiato (giusto per dare il profumo) e un goccio di liquore all’arancia. Mescolare bene con un cucchiaio; fare una crema e riempire la frolla; decorare con pezzi di mandorle tagliate grossolanamente, infornare a 180° a forno ventilato per 40-50 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...