mercoledì 30 ottobre 2013

Sofficini fatti in casa


Ragazzi, tempo fa sulla mia pagina facebook (questa) avevo promesso di pubblicare la ricetta dei Sofficini fatti in casa, ma non ho avuto modo di farlo; cerco di recuperare pubblicandola ora.. mi perdonate??



Per l'impasto:

1 tazza di farina
1 tazza di latte
1 noce di burro
1 cucchiaino di sale

Per la farcitura:

mettete quello che volete!
io ho usato prosciutto cotto affumicato, mozzarella e passata di pomodoro

Per la panatura:
Pan grattato
1 uovo sbattuto

Olio per friggere


In una penatola portare ad ebollizione il latte assieme al burro e al sale. Appena il latte giunge a bollore, togliere la pentola dal fuoco e aggiungere la farina setacciata. Mescolare il composto con un cucchiaio in legno sino a che si formerà una palla e l'impasto si staccherà dalle pareti.
Trasferire l'impasto su una spianatoia e lasciare raffreddare coprendo con un panno oppure avvolto nella pellicola per alimenti.Su un piano infarinato, stendere la pasta e ricavarne una sfoglia sottile,porre cucchiaiate di farcitura, coprire con un'altra parte di impasto e con un coppapasta (io ho usato un bicchiere) ricavare tante mezzelune.
Passare i sofficini prima nell’uovo sbattuto, poi nel pangrattato. Friggere in olio bollente e adagiare i sofficini su un foglio di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.
Mangiare caldi!..attenti a non scottarvi però! hihi


Io quando ho un pò di tempo, raddoppio le dosi, li preparo e dopo averli fritti, li lascio raffreddare per bene; dopo li metto in una busta trasparente e li conservo in freezer. Quando ho voglia di un sofficino oppure quando ci sono ospiti a sorpresa, mi basta riscaldarli in forno (senza scongelarli prima) per qualche minuto e servirli. Fantastico, no?!

Cupcakes ricetta base di Renato Ardovino


Buongiorno a tutti!!

Pensavate che avessi abbandonato il mio blog?! E invece no!
Spero che gradiate le mie nuove ricette e che in questi lunghi mesi di assenza, qualcuno di voi ne abbia sperimentato qualcuna! 
Avete consigli, dubbi, perplessità? Volete consigliarmi qualche ricetta? Volete che io ne pubblichi una vostra a vostro nome? Scrivetemi, qui trovate i miei contatti
Avete un blog? apponete il link nei commenti, sarò lieta di diventare una vostra follower!

In questi mesi ho pasticciato un po’ meno in cucina, ma non ho interrotto del tutto. Ho provato la ricetta dei cupcakes di Renato Ardovino, il bravissimo cake designer di Real Time. Che dire dei cupcakes? esteticamente molto belli, ma mi hanno lasciato qualche perplessità mangiandoli: sbaglio o la base dei cupcakes deve essere sofficissima? Questa base ha una consistenza più “biscottosa”, forse c’è troppa fecola.

Per il frosting non ho seguito alcuna ricetta precisa, ma ho mescolato alcuni ingredienti golosi come il cioccolato e il mascarpone che avevo in frigo ed ho infilato il tutto nel sac à poche.

Et voilà. Qualcuno ha provato la stessa ricetta? Cosa ne pensate?


                            Cupcakes

(ricetta base di Renato Ardovino di “Torte in corso con Renato”)



3 uova
300 gr zucchero
300 gr farina
200 gr fecola di patate
1 bustina di lievito per torte
1 bustina di vanillina
200 gr olio di semi



Frosting 
(non ho seguito alcuna ricetta)

1 confezione di mascarpone da 250 gr
Cubetti di cioccolato fondente fuso

Per decorare:
Cuoricini di zucchero

Montare le uova con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata con la fecola, il lievito e la vanillina. Aggiungere l’olio di semi. Cuocere a 170° per 20’.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...