martedì 4 dicembre 2012

Ciambella salata di Benedetta Parodi

Dite quello che volete, ma io Benedetta Parodi l'adoro proprio! Da quando non conduce più Cotto e Mangiato, evito di seguire la rubrica del tg! Seguo direttamente il suo programma su La7. La ricetta che pubblico oggi la Parodi l'ha proposta per la prima volta a "Cotto e mangiato" e per la seconda a "I menù di Benedetta". Io l'ho preparata già un paio di volte (forse anche di più), e la consiglio soprattutto per le feste, per arricchire un buffet salato.

 Alle mie feste va a ruba!


CIAMBELLA RUSTICA 

di Benedetta Parodi


1 vasetto di yogurt bianco 
1 vasetto di parmigiano grattugiato
3 vasetti di farina 
sale q.b.
1 bustina di lievito per torte salate 
3 uova
 ½ vasetto di olio
150 gr di groviera grattugiato grossolanamente
100 gr di prosciutto cotto
burro e pangrattato (per lo stampo)



Prendere lo yogurt e mescolarlo con il parmigiano, il sale, la farina, le uova, il lievito e l'olio.



Aggiungere al composto il formaggio groviera grattugiato e il prosciutto cotto che avrete, in precedenza, tagliato a dadini.

Prendere uno stampo a ciambella, imburrare la superficie spolverizzandola, dopo, con del pangrattato e versatevi il composto all'interno.

Mettere il ciambellone a cuocere per circa 30-40 minuti a 180°.

Toglierlo dal forno e servirlo così com'è oppure foderando la superficie con il prosciutto crudo e olive.

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...