mercoledì 5 gennaio 2011

Pandoro !!!

Oggi è la vigilia dell'Epifania..
siamo quasi agli sgoccioli del periodo natalizio..ma penso che sono ancora in tempo per mostrarvi cosa ho preparato!! hihihi
Per la realizzazione di questo pandoro ho utilizzato la ricetta di Chabb di http://lepadellefanfracasso.blogspot.com/ che è stata provata anche da Pina e Natalia di Provare per gustare. Grazie alle loro indicazioni e alle loro foto sono riuscita a realizzare il mio primo pandoro. Ero molto insicura sul risultato che avrei ottenuto, ma non mi sono arresa e nonostante le varie incertezze sulle c.d."pieghe"..sono andata avanti!In più ho fatto tutto a mano! Che soddisfazioneeee!

PANDORO


350 gr di farina tipo "00" (io ho usato la manitoba)
150 gr di burro
2 uova di grandezza minima 50 gr
acqua q.b.
10 gr di lievito di birra fresco
120 gr di zucchero
zucchero a velo per spolverizzare
burro e farina per ungere lo stampo


Ho iniziato alle 20:00 circa. Ho preparato il lievitino impastando 100 gr di farina con il lievito di birra e pochissima acqua, quanto basta per formare velocemente un piccolo panetto morbido, e ho messo a lievitare fino al raddoppio in un luogo tiepido



Quando è raddoppiato, dopo un'oretta circa, è diventato così
qui ho aggiungiunto 180 gr di farina, le 2 uova, i 3 tuorli, 30 gr di burro ammorbidito, 120 gr di zucchero e ho iniziato ad impastare -io ho impastato tutto a mano- fino a che ho ottenuto un impasto che sembrava molto appiccicoso e quindi, a quel punto ho aggiungiunto la farina che avevo lasciato da parte, circa 70 gr ( a me ne è servita un pò di più, penso che dipenda dalla grandezza delle uova, me ho messa circa 150gr.). Ho impastato bene fino a che l'impasto si è staccato dalla ciotola.


Ho coperto la ciotola con la pellicola e una coperta e ho lasciato a lievitare tutta la notte in forno, al riparo da eventuali correnti fredde.

La mattina, intorno alle ore 9,00 ho ripreso l'impasto e ho iniziato a sfogliare con il burro rimasto (120gr). Il burro deve essere morbido e così come ha fatto Chabb, l'ho messo tra due fogli di carta forno e l'ho steso con il mattarello per facilitare la lavorazione.


Non ho fatto le foto perchè ero troppo presa dalle pieghe, ed ero mlto concentrata..SCUSATEMI..

Ho ripreso la pasta lievitata, l'ho messa sulla spianatoia infarinata e ho steso un quadrato (oppure un cerchio) capace di contenere il burro steso e ho piegato sopra a libro i lembi del cerchio o gli angoli del quadrato, imprigionando dentro il burro, e ho schiacciato con il matterello. A questo punto:
Ho ruotato la pasta, l'ho ripiegata a libro e ho schiacciato con il matterello;
Ho ruotato la pasta, l'ho ripiegata a libro e l'ho messa a riposare per 15 minuti

Ho ripreso ed ho schiacciato con il matterello
Ho ruotato la pasta, l'ho ripiegata a libro e ho schiacciato con il matterello

Ho ripreso la pasta e l'ho schiacciata con il matterello
Ho ruotato la pasta,ho ripiegato a libro e ho schiacciato con il matterello
Ho imburrato bene lo stampo con un pennello e del burro morbidissimo e ho infarinato bene, ho formato una palla con l'impasto, con le mani leggermente imburrate e l'ho messa nello stampo con la chiusura rivolta verso l'alto.

Ho coperto con la pellicola trasparente, precedentemente pennellata di olio o burro per evitare che quando il pandoro sarà alto si attacchi.
Ho lasciato lievitare fino a che la pasta è arrivata al bordo (a me sono servite circa 6 ore e mezzo)


Ho Infornato a 180° per 10 minuti e poi ho abbassato a 160° fino a cottura, quando è pronto lo vedrete dal colore,cmq servono in tutto più o meno 50 minuti, ma vi consiglio di fare anche la prova stecchino.

Togliere dallo stampo quando sarà completamente freddo e spolverizzare di zucchero a velo.

Che ne dite?!La prossima volta lo farò cuocere un pò di più così avrà quella doratura tipica del pandoro industriale..e ci aggiungerò una bustina di vanillina. Questo pandoro non è molto dolce, quindi se volete mangiarlo così, al naturale, potete aggiungere un pò più di zucchero nell'impasto; Se invece volete farcirlo con una crema o con la nutella, vi consiglio di lasciare invariata la quantità di zucchero..perchè altrimenti sarebbe troppo dolce!

A presto! Unbacio!

Golosina!

9 commenti:

  1. Eccomiiiiiiiiiiii!!
    Guarda che bello che ti è venuto anche il tuo!!
    Ma vuoi dire che io l'abbia cotto troppo poco che mi è rimasto così palliduccio??
    Io in totale l'ho cotto40 minuti circa.. boh??
    Comunque complimenti anche a te, la tua ricetta è diversa, sembra una dose in meno della mia..
    E brava per aver fatto tutto a mano!
    Sei ufficialmente entrata nel club delle "pazze"!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Una gran bella soddisfazione! Brava e tanti Auguri per il nuovo anno! Lauradv

    RispondiElimina
  3. Stre-pi-to-so!!!! Devo dire che raccontato da te sembra facile e mi sa che prima o poi lo proverò, prima, però, un pò di sana dieta. Tranne stasera, he mi devo mettere in forze per uscire!!! Baci e buon anno, Clara.

    RispondiElimina
  4. Bellissimo, complimenti per il tuo lavoro!!!
    Grazie per la tua visita e tantissimi auguri per un Anno bellissimo!!

    Sandra

    RispondiElimina
  5. Complimenti, ti è venuto davvero benissimo!
    Tanti auguroni!

    RispondiElimina
  6. ciao gioia e buon anno...
    finalmente sono riuscita anche solo per un attimo a dare un occhiata veloce sono con il pc di mia nipote..
    complimenti ti e venuto davvero bello e poi diciamolo e una vera soddisfazione creare e fare qualcosa che crediamo di non potercela fare....se questo e il tuo primo pandoro e davvero buonissimo pensa che io l anno scorso feci una vera schifezza.....quindi non posso che farti i miei piu sinceri complimenti...
    ci sentiamo appena rientro alla mia dimora ancora qualche giorno e finiscono le mie vacanze...
    un abbraccio forte da lia mi mancate tantissimo..
    baciiiiiiii

    RispondiElimina
  7. Ciao golosina che bel blog goloso che hai!!
    mi sono aggiunta ai sostenitori così non ti perdo ..mi segno gli "8" per la colazione sono fantastici! bravissima , se ti và passa trovarmi!
    Buona domenica Anna

    RispondiElimina
  8. wow ti e' venuto alto e soffice!!!! ho visto che fai tanti biscotti...brava :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...