giovedì 27 dicembre 2012

Focaccia allo yogurt con stracchino

Oggi pubblico un pò di ricette che ho in archivio, già provate da tempo e in attesa di essere pubblicate! Uno degli esperimenti più semplici e gustosi che abbia mai provato è questa focaccia, presa da questo bellissimo blog http://lazuccacapricciosa.blogspot.it/2011/09/focaccia-con-lo-stracchino.html 
Vi copio la ricetta! non ho apportato modifiche negli ingredienti (ho usato solo lo stracchino normale in sostituzione di quello allo yogurt) ed ho lavorato tutto a mano. Ovviamente se avete un'impastatrice, ancora meglio! :-P


FOCACCIA ALLO YOGURT CON STRACCHINO

500 gr di farina di grano tenero 00 

170 gr di yogurt greco
250 gr di acqua tiepida
10 gr di sale fino
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 bustina di lievito di birra secco



200 gr di stracchino allo yogurt (io non l'ho trovato ed ho usato lo stracchino normale)
150 gr di latte



Aggiungere alla farina il lievito e lo zucchero e mescolare con una forchetta. Aggiungere l'acqua leggermente tiepida poco alla volta. Poco dopo aggiungete lo yogurt e quando l'impasto risulterà bello liscio, aggiungere il sale. Impastare bene sino a che l'impasto non diventi elastico. A questo punto aggiungere l'olio facendolo assorbire per bene.
Ora accendete per pochi minuti il forno a 50°C 
Versare a questo punto l'impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e per pochi minuti lavoratelo con le mani, sino ad ottenere un impasto liscio elastico morbido, ma assolutamente non appiccicoso. Mettete in una ciotola unta d'olio e coprite con la pellicola.

Fare lievitare per 2 ore, dopodichè trasferite l'impasto sulla placca del forno bella unta e allargarlo delicatamente con le mani, senza schiacciare troppo.
Far lievitare per un'altra mezz'ora fuori dal forno. Nel frattempo in una tazza versate il latte e unitevi lo stracchino passato con lo schiacciapatate. Mescolare bene e trascorsa l'ultima mezz'ora di lievitazione versare questa emulsione di latte e stracchino sull'impasto, distribuendolo bene con il dorso di un cucchiaio.
Bagnare a filo con olio e salate leggermente. 
Infornare a 190°-200°C per 15-20 minuti. 


4 commenti:

  1. che bellaaaa, sono proprio contenta che ti sia piaciuta tanto. E' davvero semplice vero?
    Grazie per la fiducia cara, mi ha fatto immensamente piacere che tu l'abbia provata.
    E grazie per la gentilezza, un abbraccio.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è semplice e buona! è stato un piacere mostrati il risultato che ho ottenuto grazie alla tua ottima ricetta

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...