martedì 26 luglio 2011

Ciambella alla panna di Alessandra Spisni

Che pomeriggio uggioso!!!Ma come può fare questo freddo a Luglio?!per fortuna c'è questa cambella a riscaldare il mio pomeriggio..e spero anche il vostro!

La ricetta l'ho annotata tempo fa dalla trasmissione La prova del cuoco..ed è stata eseguita dalla maestra in cucina...Alessandra Spisni!

CIAMBELLA ALLA PANNA


di Alessandra Spisni




3 uova


300gr zucchero


300gr farina


300ml panna (ho usato 250 panna e 50 gr di latte)


1 bustina di lievito


1 bustina di vanillina


1 pizzico di sale



Miscelare la farina con il lievito. Dividere i tuorli dagli albumi e montarli a neve ferma con un pizzico di sale. Aggiungere i tuorli, la bustina di vanillina, lo zucchero e la panna fresca. Sempre mescolando, unire la farina con il lievito, alternando gli albumi montati a neve.

Sistemare in uno stampo da ciambella (26-28 cm). Infornare a 170° per 40-50 minuti.

Sfornare subito e spolverizzare con lo zucchero vanigliato.

Servire fredda o tiepida.






E' buonissima!il sapore della panna è intenso ed in più, anche il giorno dopo resta soffice!

sabato 23 luglio 2011

Torta sofficissima al cioccolato

Prima di mettermi a letto..voglio lasciarvi questa ricetta per la colazione..ma non solo!è sofficissima..è perfetta da farcire con panna e nutella anche se.. mangiata al naturale è ottima!


TORTA SOFFICISSIMA AL CIOCCOLATO



270 gr farina 

250 gr zucchero (io ne metto anche meno: 200 gr)


150 gr burro


100 gr cioccolato fondente

2 uova intere


1 bustina di lievito per torte


250 ml latte

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il latte. Montare i bianchi dell’uovo a neve con un pizzico di sale; a parte lavorare lo zucchero con il burro morbido e i tuorli; Mescolare la farina con il lievito e aggiungere al cioccolato fuso, e alla crema di burro, zucchero e tuorli.
Aggiungere, mescolando dal basso verso l’alto i bianchi montati a neve. Versare l’impasto in uno stampo imburrato e infarinato di 24 cm di diametro. Cuocere a 180° per 40 minuti.
A piacere è possibile farcire con nutella…panna…o crema chantilly!io l’ho servita semplice, così come la vedete in foto…ho solo spolverizzato con il cacao dolce!

venerdì 22 luglio 2011

Chocolate crinke cookies

E' da un pò di tempo che non pubblico ricette..non so perchè ma non ne ho più molta voglia!Non è che non mi piace più stare in cucina o al pc ma, ho sempre trovato qualcosa"più importante" da fare. Capita a tutti no?! a volte abbiamo bisogno di una pausa per poi tornare più grintosi di prima!spero che sia così..perchè ho iniziato a fare dei lavori di restyling sul mio blog ma ho bloccato tutto. Perchè?! Non lo so. Adesso vedo tutto un pò incompleto..da sistemare..

Devo ringraziare Azzurra del blog Grafic Scribbles per la nuova intestazione e per l'aiuto che mi ha dato nel sistemare alcune cose che non andavano bene..senza di lei..sarei stata persa! Vi consiglio vivamente di visitare il suo blog perchè è ricco di consigli utili per tutti i blogger e in più avrete modo di conoscere una gentilissima persona!

Devo però ammettere che nonostante la latitanza sul blog ho continuato a sfornare e fotografare delizie per voi..ma soprattutto per me!ahahahh

Come potete vedere dalle etichette delle mie ricette, adoro fare i biscotti: sono veloci da preparare e soddisfano sempre le mie “voglie di dolci”..ma quest’oggi sono sincera.. con molta probabilità la ricetta che vi presento è la migliore che io abbia mai realizzato! Infatti, questi biscotti sono gustossissimi poiché hanno un intenso sapore di cioccolato..e sono carini anche da vedere!!le piccole S & S li hanno chiamati: ”I biscotti con la neve”!!! :-P
La fonte della ricetta è il meraviglioso blog si Imma!


CHOCOLATE CRINKE COOKIES





55 gr burro (+ burro per ungere i cookies)

225 gr cioccolato fondente

100 gr zucchero

2 uova

210 gr farina 00

1 pizzico di sale

1 bustina di vanillina

1 cucchiaino di lievito

Zucchero a velo (per rotolarli)



Sciogliere il cioccolato a bagnomaria con il burro e lasciarlo intiepidire. Con il frullini sbattere le uova con lo zucchero, quindi unire la vanillina e il cioccolato fuso. Mescolare a parte la farina con il lievito e il sale e unirli alla massa di cioccolato preparati precedentemente; coprire con la pellicola e lasciare riposare in frigo per 1 ora. Con le mani unte di burro prendere dall’impasto piccole parti di pasta e formare delle palline di 2-3 cm di diametro e passarle nello zucchero a velo (lo zucchero dovrà ricoprirle interamente). Schiacciare un po’ le palline e adagiarle su una placca rivestita da carta forno e cuocere a 170° per 10 minuti. Toglierli dal forno anche se sembrano mollicci perché si induriscono durante il raffreddamento.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...